Ristorante La Grotta

distanziatore

La nostra storia

 
Ristorante La Grotta Scicli
 
Ristorante La Grotta Scicli
 
 
La grotta
distanziatore
Il Ristorante La Grotta a Scicli, cittadina barocca del Val di Noto insignita della targa Unesco (patrimonio mondiale dell'umanità) per il barocco dei suoi palazzi e delle vie settecentesche, e scelta come location per numerosi film e serie televisive tra cui "Il Commissario Montalbano" tratto dai romanzi di Camilleri e il film sul cane "Italo", campione d'incassi, della regista Alessia Scarso.

Camilleri e il film sul cane "Italo", campione d'incassi, della regista Alessia Scarso. Nel cuore del centro storico di Scicli, a pochi passi da Via F. Mormina Penna e da Piazza Busacca, nella suggestiva "Cava" di Santa Maria La Nova, si trova l'antica grotta, scavata nella roccia, che ospita l'omonimo ristorante.

Ambienti suggestivi, arredati con accessori “tipici” della Sicilia contadina, vi accoglieranno per farvi vivere le emozioni di un tempo lontano.

 

Lo chef

Lo chef e padrone di casa è Angelo Di Tommasi.

Emigrato giovanissimo a Norimberga in Germania, si è formato lavorando in ristoranti italiani accanto a maestri chef di livello assoluto, e nel 2005 ritorna "a casa", a Scicli, per aprire il Ristorante Pizzeria "La Grotta".

La sua cucina è fatta di "tradizione", di genuinità e di amore per il passato e per la sua terra. Ogni suo piatto prende spunto dalle ricette della cucina "povera" contadina, ma viene sapientemente rielaborato con estro e creatività, per dar vita ad un gustosissimo mix tra antichità e modernità.

L'utilizzo di ingredienti e materie prime accuratamente selezionate e tutte rigorosamente a km zero, rendono i suoi piatti unici e veramente "sapurusi".